manitese - immagini e appunti per un'idea di sviluppo


cambogia
   


                Cambogia
- Villaggi Khmer

                     Immagini e appunti per un'idea di sviluppo




7 luglio 2002: sei amici del gruppo Mani Tese partono per la Cambogia insieme ad Andrea Branca, responsabile dei progetti Mani Tese in Asia. Il viaggio era già iniziato con i turni al mercatino di Mani Tese, con le serate di approfondimento storico, con l'immaginario che si perdeva tra le pagine dei libri, con l'appoggio dei compagni che sarebbero rimasti a casa. Le attese, le lunghe ore in aereo, la Cambogia. Avviene l'incontro con i partner che lavorano per lo sviluppo nei villaggi, le Organizzazioni non Governative KROM e SEDOC. Prosegue il viaggio: da Phnom Penh, capitale brulicante dove il medioevo asiatico si incontra con la società moderna, alle preziose ma assetate risaie, dalla fastosa società piramidale di Angkor Wat, al cerchio simbolo e vita del villaggio e i suoi volti. Una mostra per raccontare un progetto concreto di sviluppo che supera l'emergenza e l'assistenza, che restituisce ai cambogiani un'identità ed una dignità rimaste a lungo soffocate nel silenzio. Una mostra che sottolinei ancora una volta il principio che un popolo possa essere fautore della propria crescita, in Cambogia come a Finale Emilia.

Avanti

Manitesefinale - powered by Wjet - CMS & Webpress